L'associazione

Contatto

Musica Antica Magnano

durante una visita a Magnano con un amico musicista che Bernard Brauchli ebbe l'idea di organizzare un recital di clavicordo nella magnifica Chiesa Romanica di San Secondo, nei campi sotto il paese. Il grande e inaspettato successo di questo concerto portò alla creazione nel 1986 dell'Associazione Musica Antica a Magnano in collaborazione con amici appassionati. Da allora, il festival ha accolto i più grandi nomi della musica antica come Gustav Leonhardt, Christopher Hogwood, Jordi Savall, Luigi Tagliavini, così come ensemble come la European Baroque Orchestra (EBO). La sua fama mondiale è stata salutata dal quotidiano La Stampa, che il 30 luglio 2021 ha titolato: "Magnano si conferma capitale della musica antica con l'edizione numero 36 del Festival internazionale".

Nell'agosto del 1988 ebbe luogo la prima edizione dei corsi estivi e da allora, ogni anno, un numero considerevole di studenti provenienti da tutto il mondo ha partecipato per una settimana.

Nel 1993 Bernard Brauchli e Christopher Hogwood hanno fondato il Centro Internazionale per lo Studio del Clavicordo, che ha organizzato 12 simposi. Il loro lavoro ha portato ad altrettante pubblicazioni.

Nel 1994 furono creati il corso e il concerto di Pasqua e il 31 dicembre 1999 fu dato il primo concerto di Capodanno.

Dall'inizio, l'Associazione ha beneficiato del sostegno finanziario della Fondazione Willy Brauchli in Svizzera.

Comitato dell'Associazione

  • Bernard Brauchli, Presidente
  • Thérèse Cuttelod, Vicepresidente
  • Pierluigi Piazza, Segretario
  • Luca Taccardi, Consulente artistico
  • Elisabeth Fischer Brauchli, Membro
  • Giannina Flecchia, Membro
  • Marco Fulchieris, Membro

Su proposta di Bernard Brauchli, il comitato ha nominato Anastase Démétriadès come direttore nel 2019.

Bernard Brauchli

Bernard Brauchli è uno dei principali artefici della rinascita del clavicordo; da più di trent'anni suona e tiene conferenze in tutto il mondo su questo strumento, oltre che sul fortepiano e sull'organo. Ha pubblicato numerosi articoli in periodici specializzati in Europa, e il suo libro "The Clavichord" è stato pubblicato dalla Cambridge University Press nel 1998 (seconda edizione 2002, brossura 2005), per il quale ha ricevuto il Bessaraboff Prize dalla American Musical Instruments Society nel 2001. Ha suonato per numerosi festival e per reti radiofoniche e televisive in molti paesi. Ha registrato LP e CD per TITANIC RECORDS (U.S.A.), EMI (Portogallo), MAM (Italia), STRADIVARIUS (Italia) e DARGIL (Portogallo) su strumenti originali o copie.

Bernard Brauchli è membro onorario della Midwestern Historical Keyboard Society (U.S.A.). È membro del comitato artistico del Festival International de l'Orgue Ancien de Valère (Svizzera) ed è stato per molti anni presidente e direttore artistico della Cambridge Society for Early Music (USA).

In riconoscimento del suo contributo alla vita e alla reputazione di Magnano, le sue autorità hanno conferito a Bernard Brauchli il titolo di cittadino onorario.

envelopemusic-note linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram